Successi per la squadra azzurra in trasferta a Monaco dove è in corso la competizione internazionale omonima. Doppietta nella pistola 10 metri juniores uomini per Alessio Torracchi (Lucca) che ha conquistato ancora una volta la medaglia d’oro (199.7). Il giovane atleta toscano è cresciuto moltissimo nell’ultimo anno riuscendo a spiccare tra i giovanissimi della squadra azzurra grazie alle sue prestazioni: un mix di talento e determinazione che lo hanno portato a raggiungere risultati sempre più importanti a livello internazionale. In seconda posizione (197.5) il compagno di squadra Paolo Monna (Carovigno) che si è lasciato alle spalle il russo Evgenii Borovoi.

Ha centrato il bronzo nella seconda prova di carabina 10 metri juniores uomini Marco Suppini (Vergato), piazzandosi dietro al tedesco Maximilian Dallinger (210.8) e all’americano Ivan Roe (205.0). In finale anche Giacomo Maurina (Soave), che ha chiuso al 4° posto e il compagno di squadra Giuseppe Pio Capano (Forestale) che si è fermato all’ottavo.

RISULTATI
PISTOLA 10 METRI JUNIORES UOMINI
1. TORRACCHI Alessio (ITA) 199.7; 2. MONNA Paolo (ITA) 197.5; 3. BOROVOI Evgenii (RUS) 

CARABINA 10 METRI JUNIORES UOMINI
1. DALLINGER Maximilian (GER) 210.8; 2. ROE Ivan (USA) 205.0; 3. SUPPINI Marco (ITA); 4. MAURINA Giacomo (ITA); 8. CAPANO Giuseppe Pio (ITA)

PISTOLA 10 METRI JUNIOR UOMINI
1. TORRACCHI Alessio (Lucca) 204.7; 2. MILIKEW Oskar (POL) 199.1; 3. CHERNOUSOV Artem (RUS)

CARABINA 10 METRI JUNIORES UOMINI
1. NEPEJCHAL Filip (CZE) 207.6; 2.DALLINGER Maximilian (GER) 207.1; 3. FETISOV Vladislav (RUS); 8. SUPPINI Marco (ITA)

CARABINA 10 METRI JUNIORES DONNE
1. HORNUNG Sarah (SUI) 209.7; 2. TRAVIS Rhiann (USA) 206.9; 3. GUSTIN Valentina (CRO); 6. SCHIAVA Maria (ITA)    

 

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.