Tricolori assoluti di canoa all’Idroscalo, i titoli assegnati nella 2^ giornata

Tricolori assoluti di canoa all’Idroscalo, i titoli assegnati nella 2^ giornata

Canoa Velocità Coppa del Mondo a MilanoGiornata intensa e ricca di colpi di scena quella andata in scena sabato all’Idroscalo di Milano in occasione dei Tricolori assoluti di Canoa.
Alberto Ricchetti (Fiamme Gialle) è il dominatore nel K1 500 maschile in una gara tiratissima fino alla fine. Fiamme Gialle vincenti anche nel K2 500 senior femminile con Nicola Ripamonti e Albino Battelli che si impongono in 1.33.00 davanti alla Canottieri Ticino Pavia di Manfredi Rizza ed Edoardo Chierini (1.34.95).
Va invece al giovanissimo Carlo Tacchini la vittoria nel C1 500 con il portacolori del CUS Pavia che vince in 1.52.54 davanti a Luca Rodegher della Canottieri Padova (1.55.45).
Bella e avvincente anche la finale del K1 500 femminile (distanza olimpica) nella quale è la potenza della friulana Sofia Magali Campana ad avere la meglio sul resto delle contendenti. La tenace pagaiatrice delle Fiamme Azzurre si impone in 1.54.97 con oltre un secondo di vantaggio su Cristina Petracca, Marina Militare, che ferma il crono sull‘1.56.56.
Tiratissima la finale del K2 500 femminile (distanza olimpica) con i primi due equipaggi racchiusi in poco più di mezzo secondo. Il testa a testa tra Aniene e Fiamme Azzurre si risolve con la vittoria del club romano grazie alla potenza di Federica Nolè e Norma Murabito il cui tempo di 1.46.78 è il migliore di tutti; secondo posto per Susanna e Stefania Cicali (ieri oro nei 1000) in 1.47.36.
Nel K4 500 vittoria per il CC Aniene di Norma Murabito, Federica Nolè, Roberta Fiorini e Anna Alberti che al traguardo battono la Canottieri Ticino Pavia di Valentina Torrente, Ilaria Ordesi, Francesca Genzo e Jessica Feurra. Daniele Santini e Luca Incollingo per le Fiamme Oro portano a casa l’oro nel C2 500 senior maschile con il tempo di 1.46.57.
Nel K1 TA senior maschile ottima conferma per Federico Mancarella in forza al CC Bologna. Veronica Yoko Plebani porta a casa l’oro nel K1 LTA senior femminile 500 mentre tocca a Samuele Grazzi per il Canoa Club Ferrara imporsi nel K1 500 A maschile in 2.39.89. Anna Pani (Circolo Kayak Sardegna Le Saline) vince nel K1 500 TA senior femminile mentre Juliet Kaine (Canottieri Mutina) vince nel K1 500 senior A femminile. Alberto Brendani (Polisportiva Milanese 1979) conquista il titolo nel V1 500 LTA, Andrea Toppan si impone invece nel V1 500 TA senior maschile. Nel V1 500 A senior maschile vince bene Andrea Pistritto del CUS Torino. Salvatore Ravalli (Polisportiva Canottieri Catania) vince nel K1 500 A maschile. Ciro Ardito e Alberto Brendani (Polisportiva Milanese 1979) vincono nel K2 500 LTA senior maschile. Alessandro Scognamillo e Filiberto Desideri si impongono invece per l’AISA Sport nel K2 500 B1 senior maschile.

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.