Tricolori Lead a Bolzano, tris di Ghisolfi, Gollo ok

Tricolori Lead a Bolzano, tris di Ghisolfi, Gollo ok
Arrampicata Sportiva, Stefano Ghisolfi, Lead

Il podio della gara maschile con Stefano Ghisolfi, Michael Piccolruaz e Marcello Bombardi

Sono Stefano Ghisolfi (Fiamme Oro Moena) e Asja Gollo (CUS Torino), entrambi torinesi, i campioni italiani 2014 della specialità Lead (Arrampicata Sportiva): hanno conquistato il titolo tricolore sabato sera al Salewa Cube di Bolzano, nella manifestazione organizzata dall’ AVS Sektion Meran sotto l’egida della FASI (Federazione Arrampicata Sportiva Italiana).
Ghisolfi, già tricolore in questa specialità nel 2012 e nel 2013, in finale ha avuto la meglio (per otto prese) del gardenese Michael Piccolruaz (AVS Merano). Terza posizione per il modenese Marcello Bombardi (B-Side Torino). Quarta piazza per Francesco Vettorata (X-Fighter Team), quinto Stefan Scarperi (AVS ST. Pauls).

Asja Gollo, Campionato Italiano Arrampicata Sportiva, Lead

Asja Gollo sul podio femminile, accanto a lei Jenny Lavarda e Claudia Ghisolfi

In campo femminile invece Asja Gollo è stata l’unica a fare top: per l’atleta classe 1999 si tratta del primo titolo italiano assoluto (che arriva pochi giorni dopo l’argento messo al collo nei Mondiali giovanili fra le Under 16, categoria nella quale aveva già vinto il tricolore quest’anno). Seconda, a un passo dal top, la vicentina di Marostica Jenny Lavarda (Corpo Forestale); terza piazza per Claudia Ghisolfi (SASP Torino). Quarto posto per Eva Scroccaro (Teste di Pietra Pordenone), quinta Andrea Ebner (AVS Brixen).
Il titolo italiano per società è andato alla B-Side Torino, che ha totalizzato 170 punti, davanti alla SASP Torino (168) e alla AVS Merano (142).

A consegnare le medaglie sul podio sono stati Marco Scolaris, presidente IFSC, Andreas Sanin, organizzatore della manifestazione, e Martin Knapp, direttore del Salewa Cube. Era la prima volta che un campionato italiano assoluto di arrampicata di svolgeva in Alto Adige. Una manifestazione iniziata ieri con la 3^ prova di Coppa Italia Speed, vinta da Leonardo Gontero (B-Side Torino) e Giulia Fossali (Equilibrium Modena)
L’appuntamento con il tricolore si rinnoverà sabato prossimo (4 ottobre), quando Arco di Trento ospiterà il Campionato Italiano Speed.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.