Tricolori Lotta: nella libera in luce Fiamme Oro e Cus Torino

Si sono conclusi domenica 24 febbraio i Campionati Italiani di Lotta, dominati dalle Fiamme Oro e dal Cus Torino, per quanto riguarda lo stile libero rispettivamente tra gli uomini e le donne. Per il gruppo sportivo della Polizia si tratta di un bis, dopo quanto raccolto il giorno prima nella greco romana che ha segnato anche il ritorno al titolo di Minguzzi. Il CUS Torino si conferma tra le squadre di vertice nella lotta femminile che non ha segnato grandi sorprese, se non la finale dei 62 chilogrammi che ha visto prevalere la giovane Carola Rainero sulla grande esperienza di Sabrina Esposito, gradito rientro dopo un lungo periodo di inattività per infortunio. Tra gli uomini, invece, si sono messi in luce diversi giovani raggiungendo, in alcuni casi, il podio.

Donne
kg. 48 Silvia Felice – Fiamme Oro
kg. 55 Valentina Minguzzi – Fiamme Azzurre
kg. 51 Francesca Mori – Fiamme Oro
kg. 59 Dominique Piva Maité – CUS Torino
kg. 62 Carola Rainero – Pol. Mandraccio
kg. 67 Maria Diana – Fiamme Oro
kg. 72 Dalma Caneva – Pol. Mandraccio
Società: CUS Torino p. 42, 2. Fiamme Oro p. 30, 3. Ilva Bagnoli p. 20, 4. Angiulli Bari p. 12, 5. Lotta Brescia p. 12, 6. Pol. Mandraccio p. 10

Uomini
kg. 55 Emanuele Alampi – SG Fortitudo Reggio Calabria
kg. 60 Dmitri Tchoursine – Navy Junior
kg. 66 Raimondo Campagna – CS Esercito
kg. 74 Andrea Sorbello – CS Esercito
kg. 84 Anthony J. Fasugba – Fiamme Oro
kg. 96 Stefano Trapani – Pol. Mandraccio
kg. 120 Beniamino Scibilia – Fiamme Oro
Società: 1. Fiamme Oro p. 57, 2. GSL Termini Imerese p. 30, 3. Club Atletico Faenza p. 23, 4. CS Esercito p. 20, 5. SG Fortitudo Reggio Calabria p. 20, 6. CUS Torino p. 19.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.