Proseguono a Roma i Campionati Italiani di Tiro a Segno presso il centro di preparazione olimpica “Giulio Onesti”. In gara questa settimana gli atleti delle categorie Seniores, Master e Para. Nella specialità di pistola 10 metri donne ha conquistato la medaglia d’oro Sara Costantino (Fiamme Gialle): l’atleta azzurra non era nuova al titolo di campionessa italiana ma lo scorso anno aveva dovuto accontentarsi di un secondo posto, mentre in questa edizione è riuscita con determinazione a concludere in cima al podio (233.7), relegando in seconda posizione Rebecca Lesti (Fiamme Gialle) la cui prestazione ha risentito di qualche colpo impreciso (230.8). Al terzo posto si è piazzata Greta Reccia (Velletri).

Classifica di pistola 10 metri donne

Una finale strepitosa quella di carabina 10 metri donne che ha visto brillare Petra Zublasing (Carabinieri): la tiratrice altoatesina si è ripresa il titolo assoluto conquistato lo scorso anno da Barbara Gambaro (Fiamme Oro) con la quale in questa edizione ha dato vita ad un testa a testa fino all’ultimo colpo (250.7). Gambaro ha dovuto accontentarsi dunque della medaglia d’argento (249.3) mentre al terzo posto si è piazzata Martina Ziviani (Esercito).

Classifica di carabina 10 metri donne

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.

Commenta