Trofeo delle Regioni 2013: successi di Toscana e Veneto

Trofeo delle Regioni 2013: successi di Toscana e Veneto

Si è concluso il Trofeo delle Regioni 2013 per i nati nel 1998, quest’anno andato in scena a Genova nel fine settimana di Pasqua. Si sono aggiudicati il trofeo rispettivamente la Toscana tra gli uomini e il Veneto tra le donne, confermando in grandi linee le previsioni delle vigilia, anche se non sono mancate le sorprese. A cominciare dall’ingresso in finale, tra le donne, dell’Umbria, che ha preso il posto della Lombardia ed ha acquisito il diritto di competere con le campionesse uscenti del Veneto, che poi si sono confermate come “corazzata” di questa formula. Anche tra gli uomini il Piemonte ha rappresentato una mezza sorpresa, riuscendo ad arrivare in finale sempre a scapito della Lombardia, che con entrambe le rappresentative si è quindi dovuta accontentare della terza piazza. La Toscana, da parte sua, pur partendo come formazione tra le favorite, non vinceva questo Trofeo da quattro anni. Parziale delusione, invece, per la Lombardia, regione capace di portare al terzo posto entrambe le rappresentantive, ma che ha mancato in entrabi i settori (uomini e donne) l’ingresso in finale, non potendo così difendere il titolo conquistato lo scorso anno tra gli uomini.
Entusiasmo e spettacolo hanno contraddistinto la finale degli uomini. C’è voluto un tempo supplementare per decretare il successo dei toscani per 96 a 90. Molto meno impegnativo il compito del Veneto, che non ha avuto difficoltà a sbarazzarsi dell’Umbria, probabilmente già appagata per essere giunta in finale. Le venete, allenate da Veronica Consolini, si sono imposte per 51 a 35.

SINTESI DELLE FINALI

TORNEO MASCHILE
FINALE 1°_2° POSTO
TOSCANA-PIEMONTE 96-90 D1TS – Grande intensità fin da subito nella finalissima tra Toscana e Piemonte. Le due squadre si sono già incontrate nel girone: in quella occasione ha vinto la Toscana 83-79 dopo una gara entusiasmante. Ci si aspetta dunque una gara equilibrata e il primo quarto non tradisce le attese: primo allungo del Piemonte (13-4), poi la Toscana rientra. Al termine dei primi 10′ il punteggio è in perfetta parità: 22-22. Ad inizio secondo periodo la formazione di Edoardo Casalone deve rincorrere, ma il sorpasso arriva a 2’50” dal riposo (34-33). Sul finale di tempo meglio la Toscana, che trova il controsorpasso e a metà gara conduce 44-36. Alla ripresa la Toscana cerca di allungare ancora. Il Piemonte fa fatica a contenere gli attacchi avversari e dopo 3’40” si trova sotto 40-53. Casalone si affida al timeout. La sospensione fa bene ai piemontesi, che si riportano a -4 (51-55) a 3’54” dalla fine del tempo. Stavolta è Ormeni a chiamare timeout. E’ sempre il Piemonte, però, a dettare i ritmi trovando pareggio e sorpasso (57-55). A 10′ dal termine piemontesi avanti 62-59. La partita rimane viva e aperta ad ogni risultato. Quando mancano 4’30” sono solo due i punti che separano le due formazioni: Piemonte 69, Toscana 67. La gara si gioca sul filo dell’equilibrio: le squadre si rispondono punto su punto e dopo 40′ il punteggio è 80-80. Si va ai supplementari. Le triple di Visconti e Moretti infiammano il pubblico, il gioco da tre di Bucarelli dà il via alla fuga decisiva della Toscana. I ragazzi di Ormeni vincono 96-90 e riportano in Toscana il trofeo dopo quattro anni
Toscana-Piemonte 96-90 d1ts (22-22; 22-14; 15-26; 21-18; 16-10)
Toscana: Biagi, Bucarelli 22, Creati F. 13, Creati M. 4, Moretti 37, Neri 2, Pagano 4, Pedroni 9, Thiam 5, Vestri. All. Massimiliano Ormeni
Piemonte: Baldasso 17, Cesani 2, De Ros 23, Denegri, Ferreri, Gay 12, Ielmini 16, Pasqualini, Piumatti, Supertino, Visconti 20. All. Edoardo Casalone

3° POSTO
LOMBARDIA-EMILIA ROMAGNA 87-81 (22-17; 25-21; 21-21; 19-22)
LOMBARDIA: Antelli 15, Badocchi 7, Calò 4, Calzavara 7, Corti, Dessì, Ferrabue 2, Franco 9, Nuclich 27, Pagani 2, Pasini 2, Toffali 12. All. Nazareno Lombardi
EMILIA ROMAGNA: Bravi, Conti 13, Giardini 2, Graziani 4, Marletta, Meluzzi 9, Penna 26, Provesi 11, Signorini 6, Woldetensae, Zanotti 10. All. Augusto Binelli

5° POSTO
VENETO-ABRUZZO 77-67 (14-18; 21-22; 17-9; 25-18)
VENETO: Barbon 18, Brigato 11, Canazzo, Dalla Torre, De Lucchi 6, Fazioli, Lovirotto 15, Michelin 4, Peroni, Scattolin 2, Simionato 14, Vendramelli 7.
ABRUZZO: Amoroso, Crognale 5, Di Fonzo 7, Manfra, Marini 11, Masciarelli 11, Nasuti 6, Pardi 2, Piccone 17, Pucci 8, Stama, Tagliamonte.

7° POSTO
PUGLIA-LAZIO 61-90 (20-17; 16-28; 14-16; 11-29)
PUGLIA: Cassano 8, De Astis 7, Fontana 6, Introna 2, Pagliara 15, Passante, Pinto 17, Tollemeto 2, Totagiancaspro 4.
LAZIO: Antonaci 8, Brichese 8, Cocchi 11, Giorgi, Manzo 2, Miglio 4, Nardi 8, Reale 27, Santucci 5, Ulaneo 7, Valentini 3, Vitale 7.

9° POSTO
MARCHE-LIGURIA 76-81 (11-15; 26-17; 24-21; 10-18; 5-10)
MARCHE: Balleroni 9, Bartolini 6, Benedetti 3, Bocconcelli 18, Centanni 4, Cervellini 2, Cesana 8, Cuccoli, Gjergji, Lodico 3, simioni 19, Turchi 4.
LIGURIA: Canepa 4, Fossati 16, Guaccio, Leonardini 3, Mancuso 2, Oxilia 44, Petani, Pittaluga 12, Spanu, Sturlese, Tripodi, Vidakovic.

11° POSTO
CAMPANIA-SARDEGNA 62-68 (18-14; 15-15; 15-17; 14-22)
CAMPANIA: Delle Cave 13, Erra, Esposito A., Esposito L., Gioia 9, Gravina 7, Guida 6, Nacca 11, Santoro 12.
Sa©rdegna: Bitt 5, D’Onghio 25, Figari 2, Fois 10, Melis, Montalbano 2, Pani 6, Ramos 14, Vaccargiu 2, Zamiri, Zoppi.

13° POSTO
SICILIA-FRIULI VENEZIA GIULIA 72-58 (15-12; 18-20; 17-15; 22-11)
SICILIA: Cuffaro 10, Di Mauro 12, Di Vita 2, Giunta 6, Gueci, Napoli 6, Pollina 3, Puglisi, Riferi 4, Rosponi 4, Tartaglia 3, Zugno 22.
FRIULI VENEZIA GIULIA: Boniciolli 7, Cattaruzzi 6, Cettolo 12, De Denaro 7, Forza 2, Girardi, Maniardi 3, Tushe 5, Venturini 3, Viller 7, Zidaric 6.

15° Posto
TRENTINO A.A./SUD TIROL-UMBRIA 76-62 72-66 (24-18; 22-11; 12-16; 14-21)
TRENTINO ALTO ADIGE: Bertolini, Braghin, Brunoro 8, Dalla Vecchia, Guidoboni, Leveghi 7, Lever 20, Piva, Reolon 5, Ricci 8, Savoia 24.
UMBRIA: Amadio 4, Busetto 2, Chinea 20, Cimarelli 7, Etoundi 8, Landini 7, Marzullo 4, Moretti 7, Pandimiglio, Salari 5, Tucci 2.

CLASSIFICA FINALE
1° Toscana
2° Piemonte
3° Lombardia
4° Emilia Romagna
5° Veneto
6° Abruzzo
7° Lazio
8° Puglia
9° Liguria
10° Marche
11° Sardegna
12° Campania
13° Sicilia
14° Friuli Venezia Giulia
15° Trentino A.A/Sud Tirol
16° Umbria

TORNEO FEMMINILE
FINALE 1°_2° POSTO
UMBRIA-VENETO 35-51 – Ad inizio gara le squadre faticano molto in attacco e dopo 6′ il punteggio recita Veneto 6, Umbria 4. Si continua a segnare pochissimo nel primo quarto e un canestro sul suono della sirena da parte di Cubaj regala il sorpasso alle umbre a fine primo periodo (7-6). Sotto canestro è più precisa l’Umbria che va subito sull’11-6. Il Veneto si affida soprattutto ai tiri dalla distanza per scardinare la difesa biancoverde e proprio una tripla di Amabiglia riporta le ragazze di Veronica Consolini a -2 (9-11). Sul finire di quarto meglio la squadra di Posti che va negli spogliatoi sul 23-16. Al rientro scende in campo un altro Veneto, più determinato e aggressivo in difesa. Un parziale di 24-3 nel terzo quarto fa scappare il Veneto sul 40-26 quando mancano 10′ al termine. Nell’ultimo periodo al Veneto basta controllare: vince 51-35 e si conferma campione. Per l’Umbria, che ha disputato un grande torneo, un secondo posto che fa storia.
UMBRIA-VENETO 35-51 (7-6; 16-10; 3-24; 9-11)
UMBRIA: Aquinardi 9, Conti, Crisostomi 2, Cubaj 12, Fusco 4, Gramaccioni, Manganello 6, Marcotulli 1, Ricci, Rosati 1, Sabatini, Zucchini. All. Francesco Posti
VENETO: Amabiglia 8, Beraldo, Boccardo 10, Bonivento, Castello 5, Colombo 6, Dal Mas, Destro 4, Fassina 8, Muffato 2, Togliani A. 8, Togliani G.. All. Veronica Consolini

3° POSTO
LOMBARDIA-PIEMONTE 80-47 (18-13; 16-19; 25-11; 21-4)
LOMBARDIA: Bottazzi 7, Grassia 2, Mistò 4, Oggioni 6, Oliva 9, Panseri 11, Parmesani 13, Perini 5, Toffali 10, Viganò 2, Vincenzi 9, Zanardelli 2. All. Nazareno Lombardi
PIEMONTE: Bassani, Brussolo 10, Cepollina, Cisse, Giacomelli 8, Guglielmetto, Lauri 2, Pogliani 8, Quaranta 1, Rauti 16, Sobrero 2, Trucco. All. Vito Ferrauto
Arbitri: Laveneziana, Di Martino

5° POSTO
LAZIO-LIGURIA 30-51 (7-12; 7-23; 10-6; 6-10)
LAZIO: Boni 4, Casella, Corsetti 2, Filoni, Gentile 7, Innocenzi, Paolocci 5, Pedoto 6, Pompei 2, Santulli 2, Valentini, Vinci 2.
LIGURIA: Ardoni 2, Arioni 8, Bologna 2, Ceccardi 2, Corradino 11, Facchini 10, Faggioni 8, Martini, Pescetto, Policastro 4, Spina 2, Tosi 2.

7° POSTO
CAMPANIA-EMILIA ROMAGNA 40-51 (11-12; 10-4; 8-13; 11-22)
CAMPANIA: Bellotti 9, D’Avanzo, Diop 10, Falagna A., Falanga M., Giuseppone 4, Labalme 4, Pastena, Pescina, Salerno 4, Salvia, Zitiello 9.
EMILIA ROMAGNA: Andrè Futo, Bacchini 14, Galli, Lucca 5, Missanelli 8, Patera 2, Pieraccini 2, Ricci 2, Soviero 4, Torresani 12, Varlamova, Zarfaoui 2.

9° posto
MARCHE-ABRUZZO 34-41 (11-8; 6-12; 13-8; 4-13)
MARCHE: Altavilla, Andrenacci 7, Bardeggia 4, Catalino 2, Dell’Olio 4, Goffi, Lazar, Marinelli 11, Misic 2, Pettinari A., Pettinari L., Takrou 4.
ABRUZZO: Cantatore 6, D’Angelo 2, Di Giacomo 4, Di Paolo, Maddes 3, Pallotta 10, Pirani, Santoro, Sorrentino 16, Traino.

11° Posto
PUGLIA-TOSCANA 56-64 (8-17; 23-17; 14-17; 11-13)
PUGLIA: Assentato 8, Bari 2, Caccavo 2, Caretta, D’Alessandro 13, De Nucio 6, Demitri 14, La Sorsa 4, Lorusso, Santandra 6, Venerito 1.
TOSCANA: Bellocchio 4, Benedettini 1, Camarri 2, Ceccarini 4, Creati 2, Ermini 12, Galletti, Garatti 12, Mandroni 3, Puccini, Zolfanelli 15, Zorzi 9.

13° POSTO
FRIULI VENEZIA GIULIA-SARDEGNA 44-47 (9-9; 7-11; 16-14; 12-13)
FRIULI VENEZIA GIULIA: Carlin 2, Corazza 4, Crovato 8, Gotti, Lavaroni, Pelosi 12, Pesetti 3, Pontoni 2, Ragogna 2, Sturma 3, Tremul 8, Zacchigna.
SARDEGNA: Argiolas 10, Canalis 13, Cerciello 3, Corda 7, Corgiolu 4, Fojanesi, Porcu 1, Saba, Trubia 6, Zucca 3.

15° POSTO
SICILIA-TRENTINO ALTO ADIGE 51-53 (15-13; 10-12; 11-11; 11-11; 4-6)
SICILIA: Capici 9, Cocina 2, Desi, Leporatti 2, Margagliotti 2, Messina 2, Pistritto 11, Scionti, Sorrentino 4, Spata 8, Vento 2, Verona 9.
TRENTINO ALTO ADIGE:  Bernardoni 10, Bertasi 4, Ceriotti, Coser 8, Maccani 6, Mattei, Molinari, Mora, Pesarini 11, Ruocco 7, Venturini 7, Vicentini.

CLASSIFICA FINALE
1° Veneto
2° Umbria
3° Lombardia
4° Piemonte
5° Liguria
6° Lazio
7 °Emilia Romagna
8° Campania
9° Abruzzo
10° Marche
11° Toscana
12° Puglia
13° Sardegna
14° Friuli Venezia Giulia
15° Trentino Alto Adige
16° Sicilia

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.