Tutti pazzi per le sirene!

Una nuova disciplina tra sport e divertimento si sta diffondendo in tutto il mondo: i corsi di fitness delle Sirene. Una proposta divertente per viaggiatori in cerca di esperienze diverse ma anche un vero e proprio corso di fitness da praticare tutto l’anno, con risultati davvero eccezionali.

Tutti pazzi per le sirene!

La sirena è una creatura fantastica, un essere ibrido: bellissima fanciulla nella parte di superiore del corpo e pesce in quella inferiore. Una figura  che da sempre popola miti, leggende e favole, la più nota delle quali è senz’altro la sirenetta protagonista della favola scritta nel 1837 da Hans Christian Andersen, da cui poi è nata Ariel la sirenetta della Walt Disney.
E’ la storia della sirena infelice che sogna di poter camminare sulla terra ferma per raggiungere l’uomo di cui si è innamorata, sacrificando così la sua vita nel mare.  E generazioni di fanciulle hanno sognato di essere una sirena. E se fin qui è bastato il costume di carnevale per essere almeno una volta la piccola Ariel adesso essere una sirena, e soprattutto, nuotare come lei , sembra essere diventata una realtà.
Lo confermano gli istruttori della prima scuola al mondo per sirene: AquaMermaid Academy nata in Canada. https://aquamermaid.com/
Chi si iscrive  alla scuola deve necessariamente indossare una grossa coda da sirena. Una sorta di monopinna di plastica, ricoperta di tessuto e soprattutto molto grande, così da spingere una grossa quantità di acqua.
Un modo divertente per fare sport visto che nuotare con una coda costringe a usare non pochi muscoli. Insomma con il Mermaiding  ci si tiene  in forma e s’impara a nuotare come una pesce.
Oggi il Mermaiding si sta espandendo un po’ in tutto il mondo anche in Italia..
E per celebrare questa passione per le creature acquatiche, Hotels.com ha creato un esclusivo programma di fitness per nuotare come una sirena, presto disponibile in una serie di hotel in giro per il mondo.

I corsi di fitness delle sirene si tengono a settembre in una serie di strutture di Hotels.com e si rivolgono a quei viaggiatori che cercano attività originali e interessanti da praticare durante le vacanze.
I turisti di oggi, sono viaggiatori e si aspettano sempre di più da un soggiorno in hotel e da una vacanza.  E la possibilità  di nuotare come una sirena sembra davvero una proposta alternativa.
E a proposito, non è una disciplina solo per novelle Ariel, perché sembra che anche i maschietti ne siano molto affascinati visto che migliora lo scuba diving. Provare per credere!

Stefania Bove

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.