Tutti i titoli di Para Archery assegnati domenica a Zola Predosa

Tutti i titoli di Para Archery assegnati domenica a Zola Predosa

 

Campionati italiani Para Archery

La vicecampionessa paralimpica a Londra Elisabetta Mijno

Con l’assegnazione dei titoli assoluti si sono conclusi i Campionati Italiani Para Archery, a Zola Predosa (Bo).
Il titolo assoluto Open maschile di Arco Olimpico se lo aggiudica Alessandro Erario degli Arcieri dello Jonio vincente in finale su Maurizio Mancini (A.s.c.i.p. Asd) 6-2. Bissa il successo dello scorso anno Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre). In finale ad arrendersi alla medaglia d’argento paralimpica è Mariangela Perna (A.S.H.D. Novara) sconfitta 6-2.
Nell’arco Compound
Alberto Simonelli si prende il titolo italiano nella competizione Open maschile. L’arciere delle Fiamme Azzurre travolge 6-0 nell’ultimo atto il compagno di Nazionale Giampaolo Cancelli (Arcieri Castiglione Olona). Tra le donne spettacolo in finale con l’azzurra Eleonora Sarti (ASD Castenaso A. T.) che non riesce a bissare il titolo dello scorso anno battuta in finale da Santina Pertesana (Polisp.disabili Valcamonica). Le ultime due frecce sono quelle decisive, finiscono entrambe sul 9 ma quella della Pertesana risulta essere vincente perché più vicina al centro. Nella categoria Compound W1 il titolo italiano va a Fabio Luca Azzolini (Arcieri Orione). La finale contro il campione uscente Daniele Cassiani (Arcieri Fivizzano) finisce 7-1.
E’ Diego Chiappello il nuovo campione italiano della categoria Visually Impaired. L’arciere della G.s.d.non Vedenti Milano Onlus batte in finale 6-2 Claudio Peruffo degli Arcieri Niche.

In campo femminile vittoria per la giovane Valentina Zampagna (Castenaso Archery Team). La finale contro Anna Donata Centurione (Arcieri delle Torri) finisce 6-2 per la nuova campionessa italiana.
L’A.s.c.i.p. sale sul tetto d’Italia dell’arco olimpico grazie alle frecce di Cataldo Torella, Maurizio Mancini e Gino Giorgi che battono al termine di una finale molto combattuta e chiusa sul 195-189 gli Arcieri Poggibonsi (Vincenzo Condrò, Vittorio Bartoli e Paolo Limberti). Nell’arco Compound il titolo va agli Arcieri Castiglione Olona trascinati alla vittoria da Giampaolo Cancelli, Matteo Bonacina e Luca Cortese. In finale i tre arcieri battono l’ A.s.c.i.p. (Paolo Pisani, Vincenzo Codispoti e Tommaso Colacicco) 220-187.
RAI SPORT – Nei prossimi giorni Rai Sport manderà in onda la sintesi della manifestazione e due servizi verranno trasmessi da SportAbilia, la ribruca dedicata allo sport paralimpico curata da Lorenzo Roata.
LA FOTOGALLERY – http://fitarco.smugmug.com/Eventi-Nazionali/2014/Campionati-Italiani-Para-Arche
TUTTI I RISULTATI – http://ianseo.net/Details.php?toId=472
I VIDEO DELLA COMPETIZIONE – https://www.youtube.com/playlist?list=PLe_Dn-FBfDDOIlV5ZIQ1KBIgkCJU1H0g

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.