Varese ancora protagonista con la Coppa Insubria
e la gara nazionale di Fondo

Dopo la FISA Coaches Conference, Varese torna a essere protagonista nel panorama remiero con il sesto e penultimo atto della stagione nazionale 2011 del fondo. Sarà un week end intenso, aperto sabato dalla 12a Coppa Insubria in singolo, ed il percorso domenicale si articolerà sul Lago di Varese con partenza dalla Canottieri Gavirate ed arrivo presso la Canottieri Varese. Gareggeranno 637 atleti (196 donne, 441 uomini) appartenenti alle categorie Ragazzi, Junior e Senior nelle specialità del singolo e due senza, alle categoria Cadetti (quattro di coppia) e Master (quattro di coppia ed otto).  

Buona partecipazione giovanile, 24 imbarcazioni maschili e femminili under 14, nutrita presenza Master ma non mancano neppure i campioni. Spicca la partecipazione di Niccolò Mornati (Aniene) e Lorenzo Carboncini (Fiamme Oro): bronzo ai Mondiali Assoluti ed argento agli Europei, se la vedranno in particolar modo con l’Aniene di Giuseppe De Vita e Andrea Palmisano. Attenzione anche al due senza di Sara Bertolasi e Claudia Wurzel (Canottieri Lario), alla prima uscita ufficiale dopo la qualificazione olimpica raggiunta in Slovenia ed il bronzo agli Europei. Buon test anche per la Adaptive Florinda Trombetta (Canottieri Milano) e Mahila Di Battista (Gavirate).
Nel singolo femminile al via Erika Bello (Canottieri Lazio), Laura Milani (Fiamme Gialle), Giulia Pollini (Cernobbio), Sabrina Noseda (Lario), Eleonora Trivella (Lazio), Elena Coletti (Lavoratori Terni). Ci sono tante Nel singolo, data la partecipazione di molti Under 23 nel giro azzurro, questa prova sarà occasione di particolare attenzione per il CT Antonio Baldacci. Nel due senza Junior ci sono le sorelle Giorgia e Serena Lo Bue (Canottieri Palermo), campionesse mondiali in questa specialità ed allenate da Benedetto Vitale. 

L’ultima prova del calendario 2011 di Gran Fondo si terrà a Roma domenica 11 dicembre. Sul lago di Varese, domenica prossima, le gare inizieranno alle 11. Sabato, alle 14, il via alla Coppa Insubria con partenza dal trampolino di Bardello ed arrivo a Schiranna: sei chilometri per tutte le categorie tranne Allievi C e Cadetti impegnati su un percorso più ridotto (quattro chilometri).

Nelle immagini: Niccolò Mornati e Lorenzo Carboncini; Sara Bertolasi e Claudia Wurzel.

Elenco Società iscritte Gran Fondo
Elenco Equipaggi Iscritti Gran Fondo
Statistica Società Gara Gran Fondo

Lascia un commento

La tua email non apparirà

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.