“Vola come loro. #Grazi39” il 14 la X Giornata dello Sport Paralimpico

X Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico: appuntamento a Milano, Genova e Cagliari il prossimo 14 ottobre.

“Vola come loro. #Grazi39” il 14 la X Giornata dello Sport Paralimpico

Diffondere i valori paralimpici tra gli studenti, che rappresentano il futuro della nostra società. È questo l’obiettivo della Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico indetta dal Comitato Italiano Paralimpico, che venerdì, 14 ottobre, giungerà alla sua decima edizione.

Quest’anno la ricorrenza sarà celebrata contemporaneamente in tre città italiane: Genova, Cagliari e Milano. Sostenitori dell’evento, organizzato come di consueto dal CIP e dalla Fondazione Italiana Paralimpica saranno l’INAIL, Main Partner CIP e Gruppo Mediobanca, di recente entrato nel novero dei partner istituzionali del Comitato. Il grido di battaglia social sarà “Vola come loro. Grazi39”, che è diventato anche un hashtag che accompagnerà le fasi di avvicinamento e quelle salienti della Giornata: #grazi39.

Il riferimento è ai 39 podi che la Nazionale italiana ha conquistato alle Paralimpiadi disputate nello scorso mese di settembre a Rio de Janeiro, in Brasile.

  • A Milano, La Giornata meneghina andrà in scena al Centro FIPAV “Pavesi” sito in via De Lemene. Vi parteciperanno i Licei Statali a Indirizzo Sportivo lombardi, alcuni Licei privati e numerose scuole secondarie e primarie del territorio, per un totale di circa 2.000 alunni. Questi avranno l’occasione unica di ammirare e sperimentare 21 discipline paralimpiche (che saranno presentate dalle relative Federazioni Sportive): sitting volley, golf, calcio a 5, calcio balilla, showdown, tennistavolo, scherma in carrozzina, tennis in carrozzina, tennis, pesistica, curling, ice sledge hockey, canottaggio, atletica leggera, baseball per non vedenti, handbike, arrampicata sportiva, basket in carrozzina, danza sportiva, wheelchair hockey e cheerleading. Le attività cominceranno alle ore 9 e si concluderanno intorno alle 13.30, con i saluti finali.

Gli atleti lombardi protagonisti ai Giochi sono stati invitati a partecipare, in qualità di testimonial d’eccezione, al grande appuntamento milanese e alcuni di loro hanno già risposto “presente”. Tra questi citiamo le medaglie d’oro Federico Morlacchi (nuoto) e Paolo Cecchetto (handbike) e quelle d’argento Oney Tapia (atletica leggera) e Giulia Ghiretti (nuoto). Tale delegazione sarà capitanata dal presidente nazionale del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. 

  • A Genova, saranno i campioni paralimpici liguri di Rio de Janeiro Vittorio Podestà (due ori nell’handbike) e Francesco Bocciardo (oro nei 400 stile libero), i testimonial di questa decima edizione della Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico

L’appuntamento ligure è fissato al Porto Antico di Genova, dove a partire dalle 9 tutte le scuole primarie e secondare presenti godranno di una mattinata di sport e dimostrazioni spettacolari all’insegna della piena integrazione.

Per Genova e la Liguria si tratta una nuova e grande soddisfazione, a conferma dell’ottimo momento che sta vivendo il territorio, altamente gratificato a livello nazionale sia dalle prestazioni di Podestà e Bocciardo, tre dei dieci ori dell’Italia alle Paralimpiadi sono infatti liguri, sia dall’assegnazione dei Giochi Europei Giovanili Paralimpici nella prima metà di ottobre 2017.

Ed è proprio nell’ottica di far conoscere gli sport che saranno in scena ai Campionati Europei, che venerdì 14 ottobre il Porto Antico si trasformerà in un’eccezionale palestra all’aperto, fornendo una grande opportunità di provare le stesse discipline sportive in cui si cimenteranno i giovani Campioni che parteciperanno agli Europei Giovanili del 2017.

Come sempre, l’edizione della Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico andrà in scena con il fondamentale supporto dei tecnici delle varie Federazioni coinvolte, tra cui anche la Federazione Cronometristi, Nuoto, Atletica, Bocce, Calcio, Judo, Pallavolo, Tennistavolo e Tiro con l’Arco. Sono queste, infatti, le discipline coinvolte nell’evento, con la partecipazione anche dei campioni pongisti Matteo Orsi e Caterina Selleri.

  • A Cagliari, infine, il prossimo 14 ottobre il CIP Sardegna chiamerà a raccolta nel Piazzale antistante il Lazzaretto, in via dei Navigatori, centinaia di atleti delle scuole primarie e secondarie, che potranno apprezzare gli allestimenti sportivi all’aria aperta e mettersi alla prova in una delle discipline paralimpiche proposte, con l’aiuto delle Federazioni Sportive paralimpiche che hanno aderito all’iniziativa.

Diranno ad alta voce che lo sport è un diritto per tutti e non ammette differenze, la decina di testimonial del mondo paralimpico italiano che renderanno ancora più emozionante la massima vetrina promozionale dello sport paralimpico. Tra gli ospiti di punta, l’arciere in carrozzina Alberto Rolly Simonelli, fresco argento a Rio de Janeiro nell’arco compound che si esibirà in dimostrazioni di talento puro e darà i primi rudimenti del tiro con l’arco a quanti vorranno cimentarsi. L’appuntamento è per le ore 9, la festa di sport e spettacolo avrà termine all’ora di pranzo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.