Weekend all’insegna della ginnastica ritmica tra Mosca e Tartu

Weekend all’insegna della ginnastica ritmica tra Mosca e Tartu

Moscow Grand PrixSi prospetta un weekend ricco di eventi per il mondo della ginnastica ritmica.
Dal 20 al 22 febbraio infatti andrà in scena il Moscow Grand Prix e International Tournament, che vedrà le nostre senior Veronica Bertolini (San Giorgio ’79 Desio) e Alessia Russo (Armonia d’Abruzzo) confrontarsi con le star russe della ginnastica ritmica Kudryavtseva, Mamun, Soldatova, Titova e tante altre colleghe di fama internazionale. (n.b. partecipanti aggiornati al 6 febbraio).
Anche la compagine Junior italiana prenderà parte alla kermesse moscovita, nella loro prima partecipazione ad una gara internazionale. Parteciperanno infatti alla gara di squadra Antonietta Bajraktari (Ritmica 2000), Milena Baldassarri (ASD Fabriano), Agnese Duranti (La Fenice Spoleto), Daniela Mogurean (ASD Fabriano), e Maria Lavinia Muccini (ASD Fabriano), mentre come individualista junior si cimenterà in questa trasferta russa Alexandra Agiurgiuculese (ASDG Udine). Non è ancora stato confermato, probabilmente sarà possibile seguire lo streaming dal sito della Federazione russa.
Sempre nello stesso weekend si terrà anche la “Miss Valentine” a Tartu, in Estonia, una competizione aperta a categorie di età che spaziano da ginnaste giovanissime a campionesse del calibro di Durunda, Mazur e Rizatdinova.
Collateralmente avrà luogo la IFAGG World Cup di ginnastica estetica di gruppo, un evento che contribuisce a dare prestigio alla gara e a rendere la cittadina estone un luogo di incontro e divertimento per le 1400 ginnaste partecipanti. Per l’Italia gareggeranno la Ginnastica Alba: Bruno Silvia, Cassan Francesca, Dudek Adrianna, Filetti Francesca, Rossi Giulia e Voglino Bianca, e l’Ardor Padova: Calzà Beatrice, Costantin Sara, De Gaspari Vanessa, Filipuzzi Marianna, Pelosin Beatrice, Piovan Greta, Tacetti Asia e Toniolo Rebecca.(fonte: ginnasticar-ritmica.eu)
Sarà possibile assistere alle gara grazie alla trasmessione di Marc Schuirmann in diretta streaming sul sito http://www.gymnasticsdvd.de/live/ . Un inizio stagione esuberante, con molte promesse da mantenere e nuovi scenari per il movimento italiano della ginnastica ritmica.
Sara Sangalli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.