World Cup Ginnastica Ritmica: Kazan 2014, prove generali per il mondiale

World Cup Ginnastica Ritmica: Kazan 2014, prove generali per il mondiale

World Cup Ginnastica Ritmica KazanSi avvicinano i campionati mondiali di Izmir, mentre l’élite internazionale di Ginnastica Ritmica approfitta dell’ultima tappa di World cup per fare le prove generali. Dal 5 al 7 settembre in Russia, al Gymnastic Centre. si celebra Kazan 2014, in cui avremo un assaggio di quello che potrà succedere in Turchia. La delegazione italiana sarà rappresentata sia con la squadra, formata da Sofia Lodi (Brixia), Alessia Maurelli (Estense Putinati Ferrara) Marta Pagnini (Aereonautica Militare), Camilla Patriarca (San Giorgio ’79 Desio), Arianna Facchinetti (Terranuova) e Andreea Stefanescu (Aereonautica Militare), mentre le individualiste italiane presenti saranno Alessia Russo (Armonia d’Abruzzo) e Giulia di Luca ( San Giorgio ’79 Desio).
La Russia schiera le proprie atlete migliori: la campionessa del concorso generale di 4 tappe del circuito 2014, Yana Kudryavtseva, la rivale-compagna Margarita Mamun e la riserva di lusso Maria Titova. Oltre alle titolari, fuori dalla competizione ufficiale si esibiranno sulla pedana anche altre atlete di cui sentiremo parlare in futuro, in particolare Aleksandra Soldatova, che ha già dato prova del proprio talento sia nel campionato nazionale russo, che nelle gare internazionali junior in cui ha partecipato.
Le concorrenti principali di questa corazzata sono la bielorussa Melitina Staniouta, già vicecampionessa in alcune tappe di World Cup, e probabilmente la coreana Yeon Jae Son, che si è ben comportata durante tutta la stagione agonistica.
Sul fronte della gara a squadre, le nostre azzurre hanno di fronte gli ostacoli di sempre: Russia, Bielorussia, Bulgaria e Spagna. La competizione è serrata, il campo di battaglia non favorisce le farfalle di Emanuela Maccarani. Ci auguriamo che le buone vibrazioni percepite dal Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, prof. Riccardo Agabio, in visita al PalaGolfo di Follonica il 21 agosto, siano premonitrici: “E’ stata una visita molto positiva – ha dichiarato il numero uno della FGI – ho trovato un gruppo estremamente motivato che si sta allenando con impegno e dedizione. Sono rimasto molto soddisfatto da questa giornata!”
Sara Sagalli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.