Le Farfalle azzurre vincono l’oro nel concorso generale della World Cup Ritmica 2018 di Pesaro con il totale di 40.550. Il 21.200 ai 5 cerchi e il 19.350 nel misto palle e funi assicurano alla squadra nazionale di Ginnastica ritmica la testa della classifica della seconda tappa di coppa del mondo del circuito internazionale. Argento e bronzo a Bielorussia e Russia rispettivamente con 37.600 e 37.400 punti. Ai piedi del podio la Cina a quota 35.150. Oggi è terminato anche l’All around individuale. Milena Baldassarri oltre ad essere la 9ª meraviglia tra le 52 ginnaste in gara (la stessa posizione conquistata al Mondiale di fine agosto) strappa il lasciapassare per la finale al nastro di domenica con il sesto punteggio in qualificazione (pt. 15.750). Alexandra Agiurgiuculese, invece, sarà prima riserva nelle finali di clavette e nastro. Dina Averina, con il punteggio di 75.100, conquista l’oro nel concorso generale individuale. Sul secondo e terzo gradino del podio marchigiano sono salite, rispettivamente, la bulgara Katrin Taseva (pt. 69.850) e l’israeliana Linoy Ashram (pt. 69.400). Appuntamento a domani con le finali di specialità.

Sport24h.it nasce dall’idea che ogni disciplina sportiva è portatrice di un sistema di valori, emozioni e linguaggio unici. Contrariamente alla narrazione imperante: non esistono i fatti separati dalle opinioni (in questo ci sentiamo un po’ eretici). La realtà è sempre, inevitabilmente, interpretata dalla sensibilità di chi la racconta.