World Cup Ritmica: a Sofia per le Farfalle 1 argento e due bronzi

Azzurre della ritmica ancora protagoniste in coppa del mondo con un argento (palle e funi) e due bronzi (all around e 5 cerchi). Bene Baldassarri nel cerchio.

World Cup Ritmica: a Sofia per le Farfalle 1 argento e due bronzi

A due settimane dall’impegno casalingo a Pesaro del 14 e 15 aprile, le Farfalle azzurre hanno terminato la World Cup di Sofia – dopo il terzo posto con 38.850 punti nell’All around di ieri – con un argento e un altro bronzo rispettivamente nelle finali con palle e funi e con i 5 cerchi. Nell’esercizio misto – montato su un remix di “Eye of the tiger” – la squadra nazionale di Ginnastica Ritmica è salita sul secondo gradino del podio con 17.800 punti dietro al Giappone, primo con 18.800 ma davanti alla Bulgaria, terza con 17.700. Sulle note del “Lago dei Cigni”, invece, Alessia Maurelli, Martina Centofanti (Aeronautica Militare), Agnese Duranti (La Fenice), Anna Basta (Pol. Pontevecchio), Martina Santandrea (Estense Putinati) e Letizia Cicconcelli (Fabriano) hanno eseguito un esercizio con i 5 cerchi valutato dagli ufficiali di gara internazionali con 19.650 punti. In questa specialità ha primeggiato la Bulgaria con 20.850. Le padroni di casa hanno fatto il vuoto dietro di loro relegando sulla piazza d’onore il Giappone, a quota 19.800. Ai piedi del podio di entrambe le specialità figura l’Ucraina con 17.050 (3PA/2FU) e 18.850 (5CE). Milena Baldassarri, invece, ha gareggiato con le migliori otto ginnaste al cerchio. Il talento della Fabriano si ritaglia la quinta posizione con il punteggio di 16.950, alle spalle della bielorussa Anastasiia Salos, quarta con il personale di 17.150. La russa Aleksandra Soldatova, dopo essere stata incoronata regina del concorso generale, ha vinto anche la finale di questo attrezzo con 18.550 punti. Argento e bronzo alle bulgare Katrin Taseva con 17.950 e Boryana Kaleyn con 17.550.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.