World Cup Tiro a segno: a Parigi 3 azzurri impegnati nelle finali

World Cup Tiro a segno: a Parigi 3 azzurri impegnati nelle finali
Marcella Tonioli e Sergio Pagni protagonisti a Parigi (foto Alberga)

Marcella Tonioli e Sergio Pagni protagonisti a Parigi (foto Alberga)

Sale la tensione per le finali di World Cup di Tiro con l’Arco in programma questo week end a Parigi. I migliori arcieri del mondo stanno convergendo sulla capitale francese per andarsi a giocare alla Esplanade du Trocadero le proprie possibilità di vittoria nella Coppa del Mondo dopo le tappe di Shangai (Chn), Antalya (Tur), Medellin (Col) e Wroclaw (Pol).
Il primo a scendere sulla linea di tiro francese sarà Sergio Pagni (Arcieri Città di Pescia), che ha già conquistato il trofeo per due anni consecutivi, nel 2009 e 2010, oltre ad aver vinto il bronzo nel 2011. Sabato, poco dopo le ore 12, il suo quarto di finale lo vedrà opposto al francese Pierre Julien Deloche, che a Wroclaw l’aveva battuto in finale. Finali in programma sabato pomeriggio. La corsa all’oro è partita e ad entrare di diritto del novero dei favoriti sono gli americani Braden Gellenthien, detentore del titolo, e capace di mettersi al collo tre argenti nel 2007, 2009 e 2011, e Reo Wilde, campione nel 2006 alla prima edizione delle finali di World Cup.
Nel compound donne non si sono italiane qualificate tra le 8: Erika Jones (Usa), Albina Loginova (Rus), Sara Lopez (Col), Seok Ji Hyun (Kor), Kristina Berger (Ger), Alejandra Usquiano (Col), Pascale Lebecque (Fra), Sophie Dodemont.
Una sola sosta verrà effettuata nel programma dell’individuale Compound e sarà un appuntamento importante per l’arco azzurro perché la coppia iridata composta da Marcella Tonioli (Arcieri Laghesi) e Sergio Pagni affronterà alle 13 circa Pascale Lebecque e Pierre Julien Deloche, duo francese, nella finale per l’oro. La straordinaria accoppiata italiana arriva a Parigi forte delle vittorie a Medellin e Antalya e del terzo posto a Shangai.
Domenica sarà invece la volta di Mauro Nespoli (Aeronautica Miltare), reduce dalla vittoria in finale contro Michele Frangilli ai Campionati Italiani, l’oro di Londra dovrà cercare di spezzare il dominio della Corea Del Sud che arriva in Francia con tre atleti ai primi tre posti della classifica di Coppa del Mondo. Il suo primo avversario sarà il cinese Xiaoxiang Dai nello scontro che partirà alle 12.14. L’avversario da battere per tutti sarà il numero uno della classifica Jin Hyek Oh che quest’anno ha piazzato il record di sei ori in World Cup tra competizioni individuali e a squadre. Impossibile batterlo?
La finale femminile, priva di atlete azzurre, vedrà in gara le sudcoreane Yun Ok Hee e Joo Hyun Jung, l’indiana Deepika Kumari, la cinese Cui Yuanyuan, la russa Inna Stepanova, le messicane Aída Roman e Alejandra Valencia e la padrona di casa francese Cyrielle Cotry.

I PARTECIPANTI ALLA FINALE DI COPPA http://www.worldarchery.org/Portals/1/Documents/World%20Cup/Paris/Paris_2013_Athletes.pdf

IL PROGRAMMA DI GARA http://www.worldarchery.org/Portals/1/Documents/World%20Cup/Paris/0904_Paris_Schedule.pdf

LO SPECIALE SUL SITO FITARCO http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=217

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.