WSB: venerdì i Thunder a Kiev contro gli Otamans

WSB: venerdì i Thunder a Kiev contro gli Otamans
Domenico Valentino e Vyacheslav Kyslytsyn

Domenico Valentino e Vyacheslav Kyslytsyn

Il prossimo appuntamento dei Dolce & Gabbana Italia Thunder rappresenta forse l’ultimo scoglio che si frappone alla qualificazione certa per la formazione diretta da Francesco Damiani e Raffaele Bergamasco. L’incontro in casa degli Ukraine Otamans, infatti, si propone come un momento ostico, vista soprattutto la qualità di avversari in alcuni casi imbattuti. A leggere la formazione ucraina si percepisce la volontà degli avversari di vincere in maniera netta, vista la forza e l’esperienza dei cinque pugili che saliranno sul ring. I Thunders sono obbligati a un forzato turn-over, vista anche la vicinanza delle ultime due sfide contro Kazakhstan e Stati Uniti, schierando una formazione già rodata, che può dare filo da torcere agli ucraini.
Nei pesi gallo, ci si affida a Daniele Limone, in questa stagione alla ricerca del primo risultato positivo. Dopo le comunque buone prove offerte in Galles e in Kazakhstan, Limone si troverà di fronte l’ucraino Mykola Butsenko, giovanissimo talento all’esordio nelle WSB.
Quasi proibitivo il compito che attende Charly Suarez, il peso leggero filippino della franchigia italiana che ha già raccolto due spettacolari vittorie, ma che a Kiev è chiamato a misurarsi con il fenomenale Vasyl Lomachenko, due ori mondiali, due ori olimpici e una imbattibilità che dura dal 2007. Lomachenko è sicuramente il migliore pugile di tutte le WSB, potente e dalla boxe spettacolare; si dovrà però guardare dalla voglia di stupire di Suarez, che salirà sul ring con la certezza di avere poco o nulla da perdere: da questi ingredienti e dalla boxe fantasiosa del filippino potrà venir fuori uno spettacolo d’eccellenza.
Michel Tavares, che ha vinto l’ultima prova contro gli USA Knockouts, dopo due sfortunate sconfitte stagionali, è il pugile giusto per non tremare contro il mancino ucraino Ivan Golub, al suo attivo tre netti successi nei suoi primi tre impegni stagionali.
Altro match spettacolare è quello che si annuncia nei mediomassimi tra il lituano Vitaljius Subacius, ultimo acquisto di Dolce & Gabbana Italia Thunder, e il locale Oleksandr Gvozdyk, medaglia di bronzo olimpica e imbattuto in WSB dopo cinque incontri (ha vinto, tra gli altri, anche contro Szello e Benchabla).
Nei pesi massimi, toccherà a Matteo Mudugno, il campione italiano professionista della categoria, che ha vinto un incontro nella sfida contro gli Stati Uniti destando una buona impressione. Modugno è chiamato a concedere il bis in Ucraina contro un avversario forte, ma non trascendentale, come l’ucraino Rostyslav Arkhypenko, già battuto senza troppo affanno dal nostro Clemente Russo nel match di andata a Milano.
Ukraine Otamans vs Dolce & Gabbana Italia Thunder andrà in onda in diretta venerdì 8 febbraio alle 19.00 su Sky Sport 3.
In replica la sera stessa alle 22.45 su Sky Sport 2, sabato alle 14.15 e alle 23.45 su Sky Sport 2 e alle 18.00 su Sky Sport 3.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.