Italian Internationale di Badminton, Sashina Vignes Waran
La vincitrice del torneo femminile degli Italian International di Badminton, la francese Sashina Vignes Waran

Ai XIV Italian International, non basta la grinta e la determinazione di Indra Bagus Ade Chandra, che non riesce a replicare il successo nel singolare maschile come nella scorsa edizione. Lo Sparring della Nazionale infatti si è dovuto inchinare al connazionale, l’Indonesiano Andre Kurniawan Tedjono dopo tre set molto combattuti (15-21; 21-18; 21-18).
Ho giocato un buon primo set – le parole di un dispiaciuto Indra Bagus Ade Chandra con al collo la medaglia d’Argento –  nel secondo speravo di riuscire a chiudere ma non mi è stato possibile. Ho pagato un po’ di stanchezza fisica a quel punto il mio avversario è stato superiore”.
Anche la Francese Sashina Vignes Waran, ha avuto bisogno del terzo set (16-21; 21-17; 21-17), per aggiudicarsi l’Oro nel singolare femminile contro la Spagnola, Beatriz Corrales. Nei tre precedenti la giocatrice Transalpina non era mai riuscita a superare la rivale Iberica, che per la prima volta negli scontri diretti si è dovuta arrendere al grande atletismo della Francese.
Netta invece la vittoria nel doppio femminile della coppia Olandese, numero 32 del ranking BWF, composta da Samantha Barning e Iris Tabeling, che ha sconfitto le rivali Russe, Victoria Dergunova  e Olga Morozova, in due set (21-17; 21-15).
Il doppio misto prevedeva il derby tutto Francese, che è andato alla coppia formata da Ronan Labar e Emilie Lefer, che ha sconfitto agilmente in due set (21-15; 21-14) Gaetan Mittelheisser e Audrey Fontaine.
Infine la neo coppia Inglese di doppio maschile di recente formazione, Marcus Ellis e Chris Langridge, ha avuto la meglio in due set (21-11; 21-19) sui favoriti della vigilia, i Tedeschi Michael Fuchs e Johannes Schoettler.
Ancora una volta questo torneo si conferma nel gotha del panorama mondiale – ha affermato il Presidente Federale Alberto Miglietta – per riuscire in questa impresa è necessaria la collaborazione tra diverse realtà e per questo voglio ringraziare il CONI, lo Stato Maggiore della Difesa (Aereonautica, Carabinieri, Esercito e Marina Militare), il Gruppo Sportivo Fiamme Oro, il Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre, i Gruppi Sportivi Fiamme Gialle e il Gruppo Sportivo Forestale, la Regione Lazio, il Comune di Roma Capitale, il Municipio X di Roma Capitale, il Main Parner, Energetic Source, il Media Parner, Il Corriere dello Sport e l’Agenzia Tre Emme Viaggi. Il Grande Badminton tornerà nella Capitale dal 28 al 30 Marzo per la quinta edizione degli Italian Junior International”.
Tutti i risultati del Torneo: http://tournamentsoftware.com/sport/matches.aspx?id=4562F662-759C-48CA-87C1-E94173F56F6D&d=20141209